STECCO GELATO PER CANI fatto in casa

stecco gelato per cani fatto in casa

Che estate sarebbe senza la ricetta di un nuovo STECCO GELATO PER CANI? Oggi ti invito ad andare oltre ai soliti gusti, creando un abbinamento pop e stuzzicante con un crunch croccante che allieterà l’estate del tuo cane.

Zucchero raffinato, creme e coloranti non fanno bene a Fido, quindi oggi ti insegno come fare un gelato a prova di cane, utile per superare l’estate senza soffrire troppo il caldo.

Pensando ad una merenda fresca e sana ho già realizzato una ricetta di gelato con yogurt e frutta, poi ho creato il gelato per cani più fashion e goloso che potrai mai trovare: IL CUCCIOLOTTO, con una base biscotto deliziosamente stampata. Per i cani più snob che amano solo il gusto salato il mio ghiacciolo pollo e mela è ormai diventato un must!

In questa ricetta invece ti offro una versione bigusto arricchita da pezzi di frutta fresca che sono certa, conquisteranno tutta la famiglia.

STECCO GELATO PER CANI: INGREDIENTI PER 2 GRANDI O 6 PICCOLI

  • mezzo bicchiere di latte di riso oppure acqua
  • 100 gr di anguria

PROCEDIMENTO

Realizzare in casa questi ghiaccioli è davvero semplicissimo, adatto anche a chi è poco pratico in cucina, e il risultato finale sarà delizioso.

Iniziamo subito a preparare il croccante che andrà alla base del gelato. Frulla grossolanamente i fiocchi d’avena con il miele e il latte di riso e metti da parte. Adesso frulla separatamente l’anguria e i mirtilli con un pochino di acqua, lasciando da parte qualche mirtillo e pezzetto di anguria da inserire intero.

Non ci resta che assemblare lo stecco gelato per cani.

Sul fondo dello stampo adagia il croccante che hai preparato il precedenza, fai solidificare in congelatore per almeno 20 minuti, non deve mischiarsi con il gusto frutta.

Una volta congelata la base metti il frullato al gusto che preferisci inserendo all’interno qualche pezzetto di frutta intero.

Fai congelare almeno 4 ore prima di servire al tuo cane.

Per uno stecco gelato super fashion puoi fare un accostamento di colori e gusti digradanti, croccante, anguria e mirtilli, facendo congelare ogni strato prima di aggiungere un altro.

STAMPI PER GELATI: come sceglierli

Per preparare in casa gelati e ghiaccioli hai bisogno degli stampi appositi. Sono moltissime le forme con cui vengono proposti i gelati su stecco. Quelli in silicone hanno il pregio che si sformano con più facilità, oppure troviamo lo stampo classico in plastica con le griglie di supporto per farlo stare in piedi. Il questo caso va immerso in acqua per sformarlo facilmente.

In alternativa puoi utilizzare un bicchierino di plastica con al centro uno stecco o un pezzo di carota, o addirittura lo stampo per fare il ghiaccio, vengono dei piccoli gelatini che potrai mettere nella ciotola per rinfrescare il pasto.

gelato su stecco per cani - particolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.