COME CONSERVARE I BISCOTTI

come conservare i biscotti

I biscotti fatti in casa sono quanto di meglio puoi realizzare per il tuo cane, uno snack sano da personalizzare a piacere, adatti per l’educazione e per una merenda golosa. Ma cosa fare con quelli che avanzano? Ecco qualche consiglio su come conservare i biscotti per cani in maniera ottimale.

COME CONSERVARE I BISCOTTI FATTI IN CASA – I CONSIGLI DI CHEFFA DOG

Per mantenere fragranti i biscotti per cani fatti in casa occorre rispettare i giusti tempi di conservazione e seguire alcuni accorgimenti: in questo modo potrai avere sempre a portata di mano uno snack goloso da offrire al tuo cane.

Partendo dal presupposto che i dolci per cani fatti in casa sono preparati con  prodotti freschi e genuini senza l’aggiunta di conservanti, bisogna capire come conservare al meglio le diverse preparazioni.

REGOLE GENERALI

I biscotti per cani homemade si conservano in luogo fresco e asciutto e rimangono croccanti anche per 1 mese a patto di rispettare poche semplici regole.

  • Vengano cotti in forno statico che asciuga completamente l’interno. Un biscotto ancora morbido contiene umidità e la sua conservazione è più breve.
  • Li lasci freddare completamente per qualche ora su un vassoio o su una gratella. I biscotti appena sfornati rilasciano umidità che toglie croccantezza e impedisce la conservazione, favorendo l’insorgenza di muffe. E’ importante farli raffreddare su un’ampia superficie piana, distanziati gli uni dagli altri.
  • In alternativa possono essere lasciati freddare direttamente in teglia nel forno spento ma ancora caldo, con lo sportello semiaperto per lasciare uscire il vapore.
  • Una volta ben freddi vanno conservati in un barattolo di vetro o in ceramica a chiusura ermetica lontano da fonti di calore, oppure un contenitore in plastica per alimenti.  Nel caso si utilizzi una biscottiera di latta, è preferibile foderare il fondo con un pezzetto di carta forno per evitare che i biscotti prendano un retrogusto metallico.
  • Se hai preparato diversi tipi di biscotti (carne, pesce, frutta), non mischiare. Dividili per tipo in contenitori separati, altrimenti perderebbero sapore e fragranza e le caratteristiche di ogni ricetta.
come conservare i biscotti

COME CONSERVARE I BISCOTTI NEL CONGELATORE

Se hai cucinato un quantitativo enorme di biscotti e non pensi di riuscire a consumarli in breve tempo, puoi tranquillamente congelarli nei sacchetti gelo a chiusura ermetica. Si conservano fino a 6 mesi circa.

Ovviamente prima di congelare, vale sempre la regola precedente di lasciarli freddare completamente. In questo caso vanno posti in un vassoio senza sovrapporre e una volta congelati, trasferisci il tutto nel sacchetto. Ti consiglio di sigillare bene i sacchetti, altrimenti potrebbero assorbire gli odori  degli alimenti presenti nel freezer.

Puoi scongelare:

  • a temperatura ambiente, ci vogliono  circa 15 min. per un biscotto medio,
  • nel microonde a 600 W per 20-30 secondi,
  • oppure in forno a 150° per pochi minuti.
  • ti consiglio di scongelare i biscotti pochi alla volta perché non si conservano più di qualche giorno.

COME SI CONSERVANO I DOLCI E I BISCOTTI FARCITI?

Se hai preparato dei biscotti farciti tipo gli HIREO oppure dei morbidi BAU PASTICCINI e incredibilmente ti sono avanzati, hai due opzioni: conservarli in frigo oppure in freezer. I dolci farciti risultano molto più delicati di quelli secchi e si deteriorano molto in fretta, anche in base al tipo di ripieno.

  • Possono essere conservati in frigorifero per 3/4 giorni al massimo, in un contenitore ermetico oppure sigillati in un piatto con la pellicola per alimenti. In questo modo non assorbono gli odori del frigo e le creme non si seccano.
  • Per una maggiore durata, il congelatore è lo strumento più adatto. Per congelare al meglio, vale lo stesso procedimento dei biscotti secchi e potrai conservarli fino ad 1 mese. Scongelare a temperatura ambiente.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.