BAU-BACI DI SAN VALENTINO PER CANI

bau-baci di san valentino per cani

Per il 14 febbraio tanti BAU-BACI DI SAN VALENTINO al nostro amore più fedele!

Prepariamo una piccola sorpresa al gusto cioccolato a chi ci guarda tutto l’anno con occhi innamorati.

In questo giorno speciale la cioccolata la fa da padrone e non potevano mancare le praline al cioccolato per cani. Una ghiotta ricompensa con alimenti adatti a Fido del tutto simile all’originale.

Li ho completati con una nocciola e una glassa di carrube che li rendono golosissimi: insomma …. più irresistibili di cosi? Prepara la ricetta e mandami tante foto!

INGREDIENTI PER 7/8 BAU-BACI DI SAN VALENTINO PER IL TUO CANE

  • 1 cucchiaio abbondante di farina di carrube
  • 1 bicchiere colmo di riso soffiato
  • mezzo cucchiaino di miele

GLASSA DI COPERTURA

  • 10 nocciole intere sgusciate
  • 3 cucchiai di farina di carrube
  • 1 cucchiaio circa di acqua.

PROCEDIMENTO

La preparazione di questi BAU-BACI DI SAN VALENTINO è piuttosto facile. Si tratta di realizzare delle piccole praline da cuocere in forno e poi glassare. Adesso ti spiego bene come ho fatto.

Batti l’uovo in una terrina e mano a mano inserisci gli ingredienti uno alla volta. Non aggiungere nulla se il precedente non è ben amalgamato. Per ultimo aggiungi il riso soffiato.

Raggiunto un panetto dalla consistenza semisolida (tieni conto che rimarrà un po appiccicoso, quindi se serve spolvera con farina di riso), inizia a staccare dei piccoli pezzetti per fare delle praline.

Metti in forno a 170° per circa 15 minuti, devono rimanere ancora morbidini all’interno.

Fin qui tutto facilissimo, adesso arriva la parte più complicata.

COME REALIZZARE LA GLASSATURA DEI BAU-BACI DI SAN VALENTINO

Preparata la base, si aggiunge una nocciola intera e si ricopre di glassa. Adesso ti spiego nei dettagli.

Inizia con la glassa mettendo in una ciotolina acqua e farina di carrube: deve essere densa come una crema, ma fluida quel tanto da poter scivolare sulla pralina che hai preparato.

Prendi una nocciola e bagna la parte inferiore con la glassa, poi attaccala alla parte superiore del BAU-BACIO in questo modo prenderà la forma del bacio originale.

Delicatamente con un cucchiaino fai colare la glassa su ogni pralina, fino a ricoprirla uniformemente.

Quando sono tutte ricoperte, metti in forno tiepido a 150° per circa 3-4 minuti per fermere la glassa . Sono pronti quando diventano opachi.

Ritaglia dei quadratini di alluminio e incarta singolarmente i BAU-BACI. Se ti fa piacere puoi aggiungere una frase dedicata scritta su un pezzetto di cartaforno.

Si conservano in frigo per qualche giorno.

CURIOSITA’

La frutta secca (noci – mandorle – nocciole – arachidi) può essere data al nostro cane in maniera saltuaria e in piccole quantità. Non bisogna mai esagerare con le dosi, perchè se è vero che la frutta secca è ricca di tante vitamine è anche molto ricca di grassi.

Vanno evitate le NOCI DI MACADAMIA in quanto risultano tossiche per i cani. Vedi tutti i CIBI VIETATI PER I CANI

bau-baci di san valentino per il tuo cane
bau-baci di san valentino per cani

FRASI SUI CANI – AFORISMI PIU’ BELLI

Se hai deciso di completare i tuoi BAU-BACI con i bigliettini d’amore, qui sotto troverai qualche breve frase da poter scrivere.

L’amore per un cane dona grande forza all’uomo (SENECA)

L’odio verso i cani è la sconfitta dell’intelligenza umana (GANDHI)

La riconoscenza è una malattia del cane non trasmissibile all’uomo
(ANTOINE BERNHEIM)

Chi non ha avuto un cane non sa cosa significhi essere amato
(A. SCHOPENHAUER)

Il mio piccolo cane – un battito di cuore ai miei piedi (E. WHARTON)

Signore, lasciami essere metà dell’uomo che il mio cane pensa io sia (ANONIMO)

Vorrei conoscere la musica di cui la coda del mio cane batte la misura.
(Y. AUDOUARD)

Quanto più conosco gli uomini, tanto più amo i cani.
(MADAME DE SEVIGNE)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.