Antifurto a sensori e animali domestici: ecco la soluzione

antifurto a sensori e animali domestici

Sei alla ricerca di un antifurto per la tua casa ma temi i falsi allarmi causati dal tuo animale domestico? Da oggi la convivenza antifurto e animali domestici non è più un problema!


Con il progredire della tecnologia, oggi è possibile trovare sul mercato antifurti ad Alta Sicurezza che sanno riconoscere il tuo animale domestico ed evitare inutili falsi allarmi. Come? Grazie a sensori di movimento intelligenti e pet-friendly o pet-immune che sanno distinguere il movimento di malintenzionati da quello dei nostri amici a quattro zampe.


Vediamo di cosa si tratta.


Cos’è l’antifurto a sensori


Uno dei sistemi di protezione più acquistati oggi è l’antifurto a sensori ovvero un sistema di sicurezza domestico composto da, sensori di movimento anti-intrusione.


Ma cos’è e come funziona un antifurto a sensori?


Al passaggio di un corpo nell’area protetta, il sensore rileva il movimento “volumetrico” attraverso una tecnologia ad infrarossi e/o a microonde. Attiva così il segnale di allarme che può essere sonoro, visivo o entrambi.


La tecnologia ad infrarossi percepisce il cambio di temperatura generato dal corpo che attraversa l’area; la tecnologia a
microonde rileva invece l’anomalia nella propagazione di onde elettromagnetiche nell’area protetta causata dal passaggio del corpo.


I sensori di movimento creano una sorta di barriera invisibile della tua casa. Possono essere installati all’ingresso, in varie aree di un’abitazione o di un ufficio, come ad esempio nelle stanze e nel corridoio. Ma nel caso in cui si hanno animali domestici, come si fa ad evitare i rischi di un falso allarme?


Come funziona l’antifurto a sensori quando si hanno animali domestici


Per evitare che i sensori di movimento esterni ed interni generino falsi allarmi, in presenza di animali domestici, è importante scegliere quelli giusti, programmarli e installarli correttamente.


Esistono sensori pet-friendly e pet-immune in grado di distinguere esseri umani da animali grazie ad una tecnologia che non solo rileva il movimento e la temperatura del corpo, ma consente anche di misurare peso e massa. La caratteristica principale dei sensori pet immuni è quella di ignorare oggetti in movimento di altezza inferiore ai 50 centimetri e di peso inferiore a 30-40 chili.


È importante tarare adeguatamente i sensori pet-friendly ed installarli alla giusta altezza per evitare falsi allarmi generati dal tuo cane o gatto ma anche, per far sì che non siano da loro raggiungibili, e quindi danneggiabili.


È consigliabile scegliere un impianto che preveda una gestione dei sensori personalizzabile, avendo quindi la possibilità di attivare o disattivare alcuni sensori in base alle abitudini e movimenti del tuo animale.


Oltre i sensori: la videosorveglianza con intelligenza artificiale


Oltre ai sensori, un ottimo modo per mettere in sicurezza la tua abitazione in presenza di animali domestici, è quello di integrare delle telecamere di videosorveglianza collegate al tuo smartphone e capaci di riconoscere il movimento degli animali!
Grazie all’App, nel momento in cui un sensore dovesse attivarsi puoi verificare subito quanto è successo.
Inoltre, è anche un buon modo per sorvegliare il tuo pet, vedere come sta e cosa fa in qualsiasi momento. Questo è molto utile nel caso di cuccioli o animali adottati da poco che devono ancora famigliarizzare con la casa o che hanno qualche problema di salute.


0 falsi allarmi e 100% di intervento: l’offerta di Verisure


Come premesso, sul mercato si possono trovare diverse soluzioni in tema di antifurto a sensore. Una delle migliori è
sicuramente quella Verisure, azienda leader nella sicurezza di abitazioni e di negozi.


L’antifurto perimetrale Verisure è dotato di un doppio sensore di movimento ad infrarossi(PIR) wireless con e rilevazione a 90° fino a 8 metri e fotocamera a colori con flash. Queste caratteristiche lo rendono un prodotto preciso anche in caso di animali domestici. È infatti in grado di distinguere piccoli animali da persone perché lo scatto d’allarme avviene solo nel momento in cui entrambi i raggi infrarossi avvertono contemporaneamente la presenza. Non solo, quando rileva un movimento sospetto, scatta 5 immagini dell’evento per verificare l’accaduto.

Le foto possono essere visionate dal proprietario tramite l’App My Verisure ma ciò che da davvero valore ai sistemi di allarme Verisure è il collegamento con la Centrale Operativa 24 ore su 24. Qui, Guardie Giurate esperte ricevono immediatamente le foto dell’evento e le verificano in tempo reale per accertarsi che gli allarmi scattati non siano dei falsi causati da animali domestici. Scartano fino al 99,8% dei falsi allarmi senza che tu debba preoccuparti di nulla.

Se si tratta di un reale pericolo, intervengono allertando le Forze dell’Ordine o altri Servizi d’Emergenza e inviando Guardie Giurate sul posto.


Ovviamente, tutto questo viene effettuato nel pieno rispetto della privacy, dato che la Centrale Operativa Verisure accede alle immagini sono nel caso in cui vi sia una reale emergenza.


Per completare la tua sicurezza, Verisure offre anche Telecamere di videosorveglianza per esterno e interno con risoluzione full HD, ampia inquadratura da 130°, zoom 12x, audio HQ, sensore di movimento, Intelligenza Artificiale (IA) e Cloud privato illimitato. Con le telecamere Verisure, cogli ogni dettaglio di ciò che fa il tuo animale solo in casa e l’IA distingue persone da animali, veicoli e pacchi e ti permette di scegliere quali zone dell’inquadratura allarmare. Così ricevi notifiche smart solo per gli eventi reali!


Per concludere, Verisure ti garantisce anche l’installazione professionale, il 100% di manutenzione, garanzia a vita e
Assistenza Clienti.


Vuoi saperne di più su Verisure? È possibile richiedere un preventivo gratuito direttamente sul sito www.verisure.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.