RAVIOLI CINESI BAU-RICETTA

ravioli cinesi bau-ricetta fatta in casa

 

 

 

I ravioli sono molto importanti nella cucina cinese, è il piatto delle grandi occasioni. Considerati simbolo di accoglienza, i ravioli vengono preparati tutti insieme in famiglia, lasciando un ruolo a ciascuno: c’è chi prepara la pasta, chi il ripieno e chi cuoce.

Si dice che mangiarli a capodanno porti fortuna e ricchezza, vengono infatti serviti poco prima della mezzanotte come rito di buon augurio, disponendoli in circolo a simboleggiare la famiglia unita.
I ravioli al vapore sono diffusi in tutta l’Asia e ne esistono diverse versioni, con ripieno di carne, di gamberi e verdure oppure solo vegetariano.

Solitamente vengono cotti a vapore nei tipici cestelli di bambù adagiati su foglie di cavolo. Questo tipo di cottura esalta il sapore e non disperde le proprietà nutritive.

 

 

RAVIOLI CINESI: ECCO LA BAU- RICETTA 

Farli in casa è più semplice di quel che sembra.

I ravioli cinesi o dumpling sono perfetti da dividere con il tuo cane:  senza grassi, leggerissimi al vapore, basta non mettere porri o cipolle nell’impasto e il gioco è fatto: UN PIATTO GOURMET da mangiare insieme.

INGREDIENTI PER 8-10 RAVIOLI CINESI 

per la pasta

  • 100 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di fecola di patate
  • acqua tiepida q.b.

per il ripieno

  • 100 gr tritato di maiale  non troppo magro
  • mezza carota
  • 1 foglia piccola di verza
  • un rametto di prezzemolo
  • zenzero fresco (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di olio di semi
  • foglie di verza da mettere nella vaporiera

 

 

 

 

PREPARAZIONE: tutto il procedimento passo passo

 

 

Inizia preparando la pasta: metti la farina in una ciotola facendo una fontana e aggiungi acqua tiepida poco a poco, finché impastando non verrà fuori un bel panetto morbido e malleabile. Ti servirà circa 1 tazzina.

Avvolgi la pasta nella pellicola e lascia riposare. Adesso è il momento del ripieno: metti nel frullatore carota e verza, tutto a crudo e fai un giro per sminuzzare bene tutto. Poi aggiungi la carne di maiale e il prezzemolo tritato.  Fai andare ancora il mixer e quando è tutto amalgamato, aggiungi 1 cucchiaino di olio, una grattatina di zenzero fresco e mescola bene.

E’ il momento di comporre i nostri ravioli cinesi:

  •  taglia un pezzetto di pasta, fai una pallina e inizia a stendere con il mattarello.

La regola fondamentale per una corretta stesura della pasta è quella del diverso spessore: più sottile ai bordi e spessa al centro  per non far fuoriuscire il ripieno che essendo inserito crudo, in cottura forma un bel sughetto che deve rimanere chiuso all’interno.

Tira una sfoglia sottile con il mattarello, con il coppapasta o un bicchiere ricava dei dischi che andrai ad assottigliare ancora lungo i bordi. Adesso è il momento di formare i ravioli cinesi.

La piegatura fa la differenza, ti lascio tre possibilità:

  • 1 – tieni nel palmo della mano il dischetto di pasta con al centro una noce di ripieno, con il pollice e l’indice fai delle piccole pieghette sulla parte superiore fino a chiusura completa
  • 2 – puoi chiudere a spiga come un culargiones sardo
  • 3 – usa la macchinetta a mezzaluna come ho fatto io e non ci pensare più !

L’importante è che siano ben sigillati.

 

 

Disponi i BAU-ravioli su foglie di verza nella vaporiera facendo attenzione che non si tocchino tra loro e lascia cuocere per circa 15-20 minuti. In alternativa puoi adagiarli su carta da forno forata, ATTENZIONE non mettere direttamente sul ripiano perchè si attaccano.

Si possono tranquillamente congelare e tirare fuori all’occorrenza.

 

SUGGERIMENTO PER UMANI

 

Hai deciso di rubare la cena a Fido? Raddoppia le dosi e condisci i tuoi ravioli con salsa di soia. Non è necessario aggiungere il sale in quanto la salsa è molto sapida.

Ti suggerisco un’altra ricetta saporita: dopo aver cotto al vapore, ripassali in una padella dai bordi alti o in una wok con olio di semi caldo. Adagiali in piedi con attenzione facendo formare una crosticina croccante sulla base, senza mai girarli. Aggiungi un goccio di acqua per sfumare e metti il coperchio. Fai insaporire 5 minuti e condisci con salsa di soia o salsa agrodolce.

VUOI PREPARARE UN’ALTRA RICETTA GOURMET ESOTICA PER IL TUO CANE? Scopri la ricetta del DOG-SUSHI FACILISSIMO fatto in casa 

 

 

 

bau ravioli - particolare
ravioli al vapore fatti in casa
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.