DOG-SUSHI FACILISSIMO FATTO IN CASA

dog-sushi facilissimo fatto in casa

 

Il sushi è un insieme di piatti tipici della cucina giapponese, a base di riso, pesce crudo, alghe, vegetali. Per i giapponesi preparare il sushi è un’arte che si tramanda dai maestri “shokunin”, dove gli apprendisti i primi quattro anni apprendono solo le tecniche di cottura del riso e solo dopo, se sono meritevoli, possono iniziare a vedere il taglio corretto degli ingredienti.
Ogni maestro di sushi ha il suo stile, con dei movimenti ben precisi, dei minuscoli dettagli che fanno di questo rituale una vera e propria arte.

IL RISO PER SUSHI: come prepararlo

Il riso è alla base del sushi, infatti in antichità il pesce veniva conservato tra strati di riso e aceto per favorire la fermentazione e conservarlo più a lungo. Il riso adatto è proprio il riso da sushi che ormai si trova in tutti i negozi più forniti, ma in alternativa è possibile prendere un riso a chicco tondo e corto, tipo il riso originario o il ribe. Ecco qui tutti i passaggi:

  1.  sciacqua il riso abbondantemente sotto l’acqua fredda finchè non vedi che l’acqua ritorna limpida
  2. cuoci il riso in acqua con bollore medio/basso e pentola coperta
  3. quando è cotto scola il riso e sciacqua  sotto l’acqua corrente
  4.  il riso andrebbe messo in un contenitore di legno che serve ad assorbire l’acqua in eccesso, ma io l’ho messo in una pirofila con su un canovaccio e l’ho coperto per non farlo seccare. Lascialo riposare 10 minuti.

Il riso cotto è pronto per essere condito, vediamo come prepararlo per il tuo cane in maniera facilissima, utilizzando uno stampino da ghiaccio.

INGREDIENTI PER 2 STAMPINI DA GHIACCIO

  • 80-100 gr di riso da sushi oppure originario o ribe
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • un cucchiaino di aceto di mele
  • 1 cucchiaino di semi misti (sesamo-girasole-papavero-zucca)
  • salmone e merluzzo cotti al forno o al vapore
  • olio di salmone o di lino

OCCORRENTE

  • 2 stampini da ghiaccio
  • pellicola da cucina
  • pelapatate

COME FARE IN CASA UN DOG-SUSHI FACILISSIMO

Adoro realizzare in casa in modo semplice delle ricette sofisticate, e ancora di più trasformarle in ricette canine che racchiudano non solo il gusto, ma anche i giusti valori nutrizionali.
Il sushi mi è sembrata assolutamente un’idea vincente per una ricetta fashion, in fondo il riso e il pesce sono un’ottima soluzione di pasto da regalare ai nostri cani nei giorni di festa.

Adesso ti spiego come ho fatto, segui bene il procedimento e vedrai che in un battibaleno preparerai dei bocconcini prelibati.

Condisci subito il riso con l’aceto e i semi misti, mescola bene e metti da parte.
Con un pelapatate taglia delle strisce da zucchina e carota che farai cuocere in acqua bollente per qualche minuto. Scola con attenzione senza rompere e metti da parte.

Adesso arriva la parte divertente: l’assemblaggio vero e proprio.

Prendi le vaschette da ghiaccio e coprile con la pellicola da cucina, facendole aderire il più possibile agli incavi del ghiaccio. Metti due fettine di carote e zucchine ad incrocio nei due versi per ricoprire il fondo, fai due file regolari, il sushi è perfezione.

Metti il merluzzo abbinato alle carote e il salmone abbinato alle zucchine per un effetto cromatico più bello, e poi ricopri con il riso preparato in precedenza. Schiaccia bene per far aderire fino in fondo, ricopri con la pellicola e metti in frigo per qualche ora per farlo compattare bene. Lo puoi anche preparare in anticipo.

Apri la pellicola in superficie e capovolgi le vaschette su un tagliere , delicatamente togli tutta la pellicola e vedrai dei piccoli nigiri compatti. Lucida il sushi così preparato con una goccia di olio di salmone o di lino.

STUPISCI A CENA I TUOI AMICI CON UNO SFIZIOSO SUSHI 

Per una cena in compagnia senza andare al take away puoi preparare dei fantastici nigiri utilizzando il pesce affumicato (salmone – tonno – pesce spada) al posto delle verdure affettate. Non solo  è buonissimo, ma si evita anche il rischio che comporta il pesce crudo non correttamente abbattuto.

Devi solo modificare un po’ la preparazione del riso che hai fatto per il tuo cane: aggiungi il sale e un cucchiaino di zucchero nell’acqua di cottura e adesso puoi dare spazio alla tua fantasia.

CURIOSITA’

Lo sapevi che l’aceto di mele è un ottimo integratore per il tuo cane ? E’ antibatterico, antifungino e rinforza il sistema immunitario, mantiene l’equilibrio della flora batterica intestinale, è possibile aggiungerlo all’acqua da bere, sempre dietro consiglio del tuo veterinario. E’ anche disintossicante, a patto che usi aceto di mele crudo (quello con la “madre” sul fondo), quello in vendita al supermercato essendo pastorizzato ha perso gran parte delle sue proprietà. Unica controindicazione: non adatto a cani che soffrono di gastrite.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.